Nomination Oscar 2017 Oggi alle ore 21:00

Impressioni e commenti sulle nomination agli Oscar!

BioWare si allontana dal genere fantasy/sci-fi?

di
INFORMAZIONI GIOCO

BioWare è una software house salita agli onori della cronaca per i suoi giochi di ruolo di stampo fantasy (Dragon Age)  e fantascientifico (Mass Effect). Ma sembra che la compagnia sia pronta a lasciare questi due generi per esplorare nuove tematiche. L'ha rivelato il fondatore Greg Zeschuk in un'intervista a Gamasutra: "
Dato che guardiamo sempre al futuro, abbandonare i generi fantasy e sci-fi è qualcosa che stiamo sempre più prendendo in considerazione. Ricordo che inizialmente le discussioni a riguardo erano abbastanza divertenti. Credo che il nostro punto di partenza fosse una visione degli RPG abbastanza tradizionale."

Di certo negli anni la software house ha dimostrato di saper evolvere le proprie prospettive, imponendo sul mercato un nuovo modo di concepire i giochi di ruolo.
"Comparate Baldur's Gate ai titoli dei giorni nostri: è evidente come sia Dragon Age II che Mass Effect 2 e 3 abbiamo evoluto il concetto di RPG. Ora si può immaginare di inserire una storia di spionaggio o dai toni polizieschi in titoli come Mass Effect. E' la nostra abilità di concepire e comprendere che vari elementi nei giochi si possono evolvere, ed ora tante idee possono essere proposte in contesti un tempo molto tradizionali."
Lo studio, conferma Zeschuk, ha voglia di sperimentare in nuovi campi, ed è possibile che in futuro vedremo qualcosa di totalmente nuovo da parte di Bioware.
"Oggi non confermiamo nulla, ma questo è un argomento molto discusso all'interno dello studio, perché tra i tanti nostri obiettivi c'è quello di espandere i nostri confini, raggiungere nuove mete, vendere più unità per ogni gioco e poter contare su nuovi acquirenti."FONTE: Gamasutra