GCom11

Blizzard: abbiamo fallito con lo StarCraft II marketplace

di

Durante la conferenza stampa Blizzard tenutasi in queste ore nel contesto della GamesCom, al co-fondatore della compagnia Frank Pearce è stato chiesto se ci fosse qualcosa in cui Blizzard pensava di aver fatto un buco nell'acqua e Pearce ha nominato il marketplace di StarCraft II. Concepito inizialmente come parte del progetto Battle.net attraverso cui sarebbe dovuto essere possibile vendere le mappe aggiuntive, il marketplace di StarCraft II non è ancora online e Blizzard è ancora incerta se riuscirà a farlo partire entro il rilascio della prima espansione del gioco, Heart of the Swarm. Tuttavia, Pearce ha confermato che la compagnia è ancora al lavoro sul progetto e che, almeno in parte, dovrebbe essere pronto e inserito in Battle.net a breve.