Heavy Rain Oggi alle ore 17:00

Alessandro Bruni si cimenta in una speciale Suicide Run!

Bloomberg: poco interesse sull'affare Activision

di

Come vi abbiamo riportato nei giorni scorsi, il gruppo francese Vivendi ha bisogno di liquidità: ha quindi deciso di mettere in vendita una delle sue componenti di maggior valore, il colosso videoludico Activision Blizzard, per una cifra che si aggira attorno a 8,1 miliardi di dollari. Secondo quanto riporta Bloomberg, però, l'attuale momento di transizione dell'industria videoludica non giocherebbe a favore dei piani del presidente Jean-Rene Fourtou: le trattative private che si sarebbero svolte con major come Microsoft, Disney, Take Two, e le asiatiche Nexon e Tencent, avrebbero tutte portato ad un nulla di fatto, secondo fonti bene informate. Tempestoso l'umore del CEO di Activision Bobby Kotic, che liquida i giornalisti che lo interrogano sulla questione. Vivendi preferirebbe una vendita diretta delle azioni Activision, ma all'orizzonte sembra al contrario profilarsi la necessità di piazzare quote più piccole del pacchetto sul mercato aperto.