C'è un po' di PlayStation in New Horizons

di

In questi giorni le televisioni di tutte le emittenti hanno dato largo spazio a New Horizons, la sonda lanciata dalla NASA nel 2006 ed ora vicina all'orbita di Plutone. Ciò a cui non si è dato peso riguarda un'interessante notizia di carattere videoludico.

La sonda è infatti gestita dal processore MIPS R3000, che con i suoi 32 bit e la frequenza di 12 MHz ci aveva permesso di cimentarci in lunghe sessioni di gioco a Final Fantasy VII e Metal Gear Solid; esatto, si tratta della stessa CPU montata sulla prima PlayStation. Il processore è stato scelto dalla NASA per la sua affidabilità, per l'efficienza e per la resistenza alle radiazioni.

FONTE: Imgtec Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti