Call of Duty Elite: secondo gli analisti può raggiungere i 3 milioni di sottoscrizioni entro la fine del 2012

di

La compagnia finanziaria Wedbush Securities ha affermato che Call of Duty: Elite, la nuova piattaforma di servizi legata al franchise di Call of Duty, ha il potenziale per far molto bene sul mercato. In una nota mandata agli investitori, l'agenzia prevede che in un anno Elite riuscirà a generare 50 milioni di dollari di guadagno, con un margine operativo del 60%. Inoltre entro la fine dell'anno ci saranno già un milione di iscritti, mentre per la fine del 2012 gli abbonati saranno più di 3 milioni. Wedbush Securities si aspetta che il prezzo dei servizi premium (fissato a 49,99 $ all'anno) rimanga invariato per un paio di anni prima di aumentare, e c'è la possibilità che Activision in futuro apra un suo store online.

Ricordiamo che con la sottoscrizione Premium, CoD Elite darà accesso gratuitamente  a 20 DLC dedicati a Modern Warfare 3, permetterà di partecipare a competizioni ed eventi giornalieri per vincere premi in gioco e nel mondo reale, e di creare Clan, e partecipare con loro a tornei e competizioni.
Gli utenti premium potranno salvare molti più video in HD, dato che avranno 8 volte lo spazio messo a disposizione degli utenti normali.
Infine ci saranno tantissimi altri contenuti aggiuntivi, come L'Elite TV, che metterà a disposizione video ad episodi creati usando il motore di Modern Warfare 3.
Call of Duty Elite sarà disponibile dall'8 Novembre 2011, in concomitanza con il lancio di Modern Warfare 3.
FONTE: Gamasutra