CD Projekt RED sta tentando di difendersi da un tentativo di acquisizione?

di
CD Projekt RED, software house polacca conosciuta ai più per la trilogia di The Witcher, potrebbe essere al centro di un tentativo di acquisizione. Questo è almeno quanto emerge dal celebre forum NeoGaf, su cui è possibile leggere che la compagnia terrà un meeting programmato con gli investitori il 29 novembre.

L'incontro servirebbe per tutelarsi da un'eventuale o magari concreta scalata ostile (paragonabile a quella che sta avvenendo tra Vivendi e Ubisoft), e il piano si costituirebbe di tre punti salienti: decidere se riacquisire o no proprie azioni di mercato pari a 64 milioni di dollari; scegliere se fondere o meno CD Projekt Brands, ossia la sussidiaria interna alla società polacca, autrice di titoli importanti quali The Witcher e Cyberpunk 2077; e infine votare sul cambio dello statuto della compagnia.

Non è ancora chiaro se CD Projekt RED sia davvero nel mirino di qualche investitore, o se la società voglia semplicemente tutelarsi in vista del futuro. In attesa di aggiornamenti, vi consigliamo di considerare il rumor come tale, in quanto CD Projekt non si è ancora espressa in merito.

FONTE: NeoGaf