Chi noterà le differenze tra i 4K upscalati di PS4 Pro e i 4K nativi di Scorpio?

di
Secondo José Herráez, responsabile PR dello studio spagnolo Tequila Works (attualmente al lavoro su RIME e The Sexy Brutale), non tutti saranno in grado di notare le differenze tra la risoluzione 4K upscalata di PS4 Pro e i 4K nativi di Xbox Scorpio.

Le differenze certamente ci saranno ma saranno evidenti a tutti, questo il pensiero di Herráez, espresso in una recente intervista pubblicata sulle pagine di Gaming Bolt: "Penso che le differenze tra i 4K nativi di Scorpio e i 4K upscalati di PS4 Pro non siano così evidenti agli occhi poco esperti. Certamente i giocatori più esperti e appassionati di tecnologia vedranno una differenza evidente ma per la massa non farà troppa differenza, credo. Sono loro a garantire i maggiori introiti a questa industria e probabilmente non faranno molto caso ai dettagli tecnici..."

Queste parole non scoraggeranno Microsoft e Sony che come sappiamo puntano forte sui 4K per vendere le nuove versioni delle loro console. Sebbene PS4 Pro sia tecnicamente in grado di elaborare contenuti in 4K nativi, non ha la potenza sufficiente per garantire tale risoluzione per i giochi Ps4 più complessi (ad esempio Uncharted 4), mentre è progettata per farlo tranquillamente sfruttando un upscaling molto avanzato.

Xbox Scorpio invece, farà dei 4K nativi per tutti i giochi Xbox One uno dei sui cavalli di battaglia, avendo oltre 4 volte la potenza della GPU di Xbox One (1.3 Teraflops contro 6) come ribadito recentemente anche da Albert Penello.