Classifica hardware e software americana: novembre 2013

di

I dati NPD di novembre relativi al territorio americano certificano una crescita del 7% per quanto riguarda le vendite software rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con introiti pari a 2.7 miliardi di dollari. Anche le vendite hardware sono salite del 58% garantendo un giro d'affari pari a 1.3 miliardi di dollari, merito in larga parte del lancio di PlayStation 4 e Xbox One. La console Sony è stata la più venduta durante tutto l'arco del mese, l'azienda però non ha fornito cifre precise. Microsoft invece ha piazzato 909,132 Xbox One durante i primi nove giorni di commercializzazione nel paese, con un volume di vendita pari a circa 100.000 unità al giorno.

Dati in crescita anche per Nintendo, la casa di Kyoto ha venduto 770.000 console 3DS a novembre, con un aumento del 100% rispetto al mese precedente, grazie a questi numeri, la famiglia Nintendo 3DS ha superato quota 10 milioni di unità distribuite negli Stati Uniti. Non ci sono dati precisi riguardo l'andamento del Wii U anche se le vendite sembrano essere cresciute stabilmente dal mese di ottobre. Super Mario 3D World ha venduto 215.000 copie (fisiche e digitali) nei primi otto giorni di presenza sul mercato. Per quanto riguarda il software, Call of Duty Ghosts è il trionfatore assoluto, seguito da Battlefield 4 e Assassin's Creed IV Black Flag. Tra i dieci giochi più venduti del mese figura anche FIFA 14, titolo solitamente ben poco amato oltreoceano.
  1. Call Of Duty: Ghosts
  2. Battlefield 4
  3. Assassin's Creed IV: Black Flag
  4. Madden NFL 25 
  5. Grand Theft Auto V
  6. NBA 2K14
  7. Skylanders SWAP Force
  8. Just Dance 2014
  9. Disney Infinity
  10. FIFA 14
FONTE: Joystiq