COD: Infinite Warfare: la mancanza del cross-play su PC è dovuta ad Activision

di
Come vi abbiamo riportato nei giorni scorsi, Call of Duty: Infinite Warfare non supporta la funzinalità del cross-play su PC, impedendo così l'interazione di gioco fra gli utenti che hanno acquistato la propria copia su Windows Store, e quelli che l'hanno invece comprata su Steam.

Lo scenario che si era venuto a creare era alquanto bizzarro, con gli utenti Windows Store che non riuscivano a trovare facilmente delle partite online a causa dell'esiguo numero di utenti attivi. Microsoft ha quindi prontamente rimborsato i suoi acquirenti, ovviamente delusi dal proprio acquisto.
Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la colpa dell'accaduto è da imputare esclusivamente ad Activision: questo è quanto riferito prima da una fonte anonima vicina alle parti, e poi confermato da Microsoft stessa, che ha così commentato la situazione: "Noi abilitiamo il cross-play fra dispositivi e piattaforme per i partner che lo desiderino".

In attesa di aggiornamenti, ricordiamo che Call of Duty: Infinite Warfare è disponibile per PC, PS4 e Xbox One.

FONTE: Windows Central
Call of Duty Infinite Warfare
Aggiungi in Collezione

Call of Duty Infinite Warfare

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 04/11/2016
  • PS4 : 04/11/2016
  • Xbox One : 04/11/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Infinity Ward
  • Publisher: Activision
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

che voto dai a Call of Duty Infinite Warfare?

3.6

media su 30 voti

Inserisci il tuo voto