Come ottenere il Gjallarhorn del Ferro in Destiny: Rise of Iron

di
Dal 20 settembre Destiny, il celebre sparatutto di casa Bungie, si aggiorna con la sua nuova e corposa espansione: I Signori del Ferro. Nuove aree, nuovi nemici e soprattuto nuove e potenti armi vi attendono!

Nei giorni scorsi vi abbiamo aiutato con le nostre guide ad ottenere il prezioso e potente fucile Khvostov, ma le armi interessanti dell’espansione non terminano qui: I Signori del Ferro vede il ritorno anche di un nuovo e migliorato Iron Gjallarhorn. Ecco come ottenerlo, completando la missione Echi del Passato.

Dove comincio?
Per ottenere Gjallarhorn dell’Anno Tre in Destiny: I Signori del Ferro, e in via opzionale sbloccare anche il bonus preordine Gjallarhorn del Ferro, dovrete completare la serie di missioni denominate Echi del Passato. La missione sarà disponibile nel vostro menu quest non appena entrerete a Felwinter Peak e parlerete con tutti i personaggi, non potrete immediatamente iniziarla. Per cominciare Echi del Passato, infatti, dovrete finire prima la serie di missioni principali dedicata a I Signori del Ferro, recandovi poi a parlare con Shiro e Tyra a Felwinter Peak una volta completata la missione The Iron Tomb.

Echi del Passato
Eliminato quest’ultimo problema, ecco come procedere attraverso Echi del Passato e ottenere sia Gjallarhorn dell’Anno Terzo che Iron Gjallarhorn, due delle armi esotiche più interessanti della nuova espansione.

  • Ottenere una Chiave dei Tecnosimbionti Si tratta di una nuova aggiunta a Destiny: I Signori del Ferro. Le Chiave dei Tecnosimbionti vengono rilasciate casualmente da dei nemici chiamati Splicer una volta sconfitti, nelle Plaguelands. Non è indicato nel menu delle quest, ma comunque vi servirà una Chiave dei Tecnosimbionti per completare il prossimo obiettivo. Sentitevi liberi di dirigervi ad Archon’s Keep per combattere gli Splicer che si trovano lì così da essere preparati alla prossima mossa.
  • Completate una missione di pattugliamento Anomalia ad Archon’s Keep nelle Plaguelands. Quando arrivate ad Archon’s Keep, richiamate il vostro Ghost così da poter individuare le missioni di pattugliamento vicine tramite le icone corrispondenti. Le missioni Anomalia sono segnate dal simbolo del Ghost, così come le regolari missioni di pattugliamento Scan. Dovrete proseguire sottoterra, usare una Chiave dei Tecnosimbionti per oltrepassare un cancello, e combattere un Fallen Walker per raggiungere l’anomalia, che è subito a destra di dove si trova il nemico.
  • Raccogliete i Medaglioni di Ferro per completare la quest Bellezza della Distruzione. Tornate ora a Felwinter Peak e parlate con Saladin, poi con Tyra. Vi ripagheranno in cambio dei medaglioni. Completate questa missione per proseguire con il prossimo punto.
  • Completate la missione Simbolo dell’Onore. Questa quest, piuttosto inusuale, è collocat sulla mappa del Crogiolo, a Bannerfall. Dopo aver avviato Bellezza della Distruzione dovrebbe apparire sul vostro navigatore come ogni altra missione del gioco. Dovrete difendere una piccola area da un’armata di Splicer, incluso un gran numero di Shanks esplosivi, fino allo scadere del tempo; poi ripeterete il tutto sull’altro lato della mappa. Infine dovrete sconfiggere un enorme Splicer Capitano.
  • Trovate cinque Unità di SIVA Dormienti. Dopo aver completato Simbolo dell’Onore, parlate con Tyra per sbloccare il prossimo obiettivo: trovate delle Unità di SIVA Dormiente. Sono un nuovo tipo di collezionabile introdotto con Destiny: I Signori del Ferro. Si tratta di frammenti disseminati in ogni area dell’espansione, e potrete prenderne cinque qualsiasi.
  • Completate la missione Bellezza nella Consegna. Parlate con Saladin per sbloccarla: sarete spediti al Cosmodrome per combattere degli Splicer mentre sarete impegnati ad evitare danni causati da mine. Finirete così sulla mappa Frontiera del Crogiolo, dove dovrete difendere il vostro Ghost da orde di Splicer, inclusi Capitani con Cannoni Shock.

Ottenere il Gjallarhorn
Completata la missione Bellezza nella Consegna riceverete finalmente un Gjallarhorn dell’Anno Uno. Attorno sarete pieni zeppi di munizioni pesanti e nemici per provare il vostro nuovo giocattolino. Una volta che vi sarete sfogati, tornate da Saladin per completare la quest Echi del Passato. Ottenuto Gjallarhorn dell’Anno Tre, potrete fonderlo con il Gjallarhorn del Ferro se avete effettuato il preordine di Destiny: I Signori del Ferro.

Una volta sbloccatolo attraverso la quest Echi del Passato, potrete anche acquistare l’Iron Gjallarhorn al chiosco delle armi esotiche, cosa che renderà felici tutti i giocatori che non effettuarono il preordine dell’espansione. Questo vi permetterà di possedere Gjallarhorn dell’Anno Terzo e l’Iron Gjallarhorn nello stesso momento, se non deciderete di fondere il primo nel secondo. Ora siete più armati e pericolosi che mai!

Continuate a seguirci su Everyeye per tutte le nuove guide e strategie dedicate a Destiny: I Signori del Ferro.

Come ottenere il Gjallarhorn del Ferro in Destiny: Rise of Iron
Destiny: Rise of Iron
Aggiungi in Collezione

Destiny: Rise of Iron

    Disponibile per
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Xbox One : 20/09/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Bungie
  • Publisher: Activision-Blizzard
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

che voto dai a Destiny: Rise of Iron?

7.7

media su 10 voti

Inserisci il tuo voto