L'Ombra della Guerra Adesso online

Giochiamo in diretta con il sequel de L'Ombra di Mordor!

Controversie tra Take-Two Interactive e la BBC per uno show dedicato a Rockstar Games e GTA

di
INFORMAZIONI GIOCO

Take-Two Interactive, rinomata parent company di Rockstar Games, ha depositato oggi una causa contro la BBC. Il motivo è stato subito reso noto: l'ente televisivo avrebbe in programma di realizzare e trasmettere uno show non autorizzato su Grand Theft Auto e i suoi sviluppatori.

Si tratta di una rappresentazione della durata di circa 90 minuti dal titolo "Game Changer", diretta dal regista Owen Harris e sceneggiata da James Wood, che ha già collaborato con la BBC, per l'iniziativa "Make it Digital", nata per invogliare le nuove generazioni a intraprendere forme di creatività in ambito digitale. L'attore britannico Daniel Radcliffe, famoso per aver interpretato Harry Potter, risulta in trattative per il ruolo di Sam Houser, co-fondatore di Rockstar Games, e lo show consisterebbe in un racconto dedicato al successo di Grand Theft Auto, al team di sviluppo, e alla conseguente immagine negativa del gioco derivata da vari gruppi contrari all'eccessiva violenza del gameplay. 
Intervistati al riguardo da Polygon, i rappresentanti di Take-Two Interactive hanno spiegato così le proprie motivazioni: "Take-Two Interactive ha presentato una denuncia nei confronti della BBC per violazione dei trademark di Rockstar Games e Grand Theft Auto. Nonostante entrambi i marchi figurino nel lungometraggio, la compagnia non ha avuto alcun coinvolgimento in questo progetto. È nostra intenzione evitare che i marchi di nostra appartenenza vengano utilizzati in una descrizione non ufficiale di presunti avvenimenti relativi a Rockstar Games. Abbiamo più volte tentato di risolvere la questione con la BBC senza ottenere alcun riscontro. È nostro dovere difendere le nostre proprietà intellettuali e sfortunatamente, in questo caso è stato necessario intraprendere un'azione legale".
Al momento, la BBC non si è ancora espressa sul caso, ma restiamo in attesa di aggiornamenti.
FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
0