Crystal Dynamics licenzia alcuni dipendenti

di
INFORMAZIONI GIOCO

Il team di Crystal Dynamics, al momento impegnato sullo sviluppo del sequel di Tomb Raider per console di nuova generazione, ha subito alcune modifiche vedendo licenziati alcuni membri dello studio. Il capo di Square Enix ha detto a Kotaku: "Abbiamo preso alcune decisioni su Crystal Dynamics la scorsa settimana, che ha portato al licenziamento di un piccolo numero di persone (circa 12). Questo non influirà sul team di sviluppo di Tomb Raider, che come confermato la scorsa settimana è impegnato alla produzione di un sequel di prossima generazione. Siamo una squadra molto unita e non avremmo apportato questi cambiamenti se non li avessimo ritenuti assolutamente necessari. Aiuteremo le persone colpite al meglio delle nostre possibilità, e vogliamo ringraziarli per il loro impegno e duro lavoro".

FONTE: Kotaku