Crystal Dynamics ritratta su Tomb Raider: non c'è nessuna scena di tentato stupro

di

Crystal Dynamics, lo studio che sta sviluppando il nuovo Tomb Raider, ha negato che nel titolo siano presenti scene che ritraggono tentativi di stupro verso la protagonista, ritrattando di fatto la dichiarazione fatta dall'executive producer Ron Rosenberg ai microfoni di Kotaku la scorsa settimana.
Forse a causa dello scalpore creatosi, oggi il boss dello studio, Darrell Gallagher, ha rilasciato un intervento in cui afferma che nessun tentativo di stupro è presente in Tomb Raider contro Lara Croft, nella scena ritratta nel trailer E3 2012 "Crossroads".

"Uno dei momenti cruciali nel definire il personaggio, che è stato definito erroneamente un "tentativo di stupro" è il contenuto mostrato quest'anno all'E3, dove milioni di persone hanno potuto vedere il nostro nuovo trailer" scrive Gallagher. "Qui è quando Lara è costretta ad uccidere un uomo per la prima volta. In quella scena, sebbene vi sia una sfumatura minacciosa ed una drammaticità circostante, il gioco non mostra ulteriori scene che vi abbiamo già presentato  pubblicamente."
"Violenze sessuali di qualsiasi genere non sono affatto il tema che tratteremo in questo gioco".
Potete vedere il filmato in calce: la scena "incriminata" è a partire dal minuto 2:20.FONTE: tombraider.com
Tomb Raider
Aggiungi in Collezione

Tomb Raider

    Disponibile per
  • Ps3
  • Pc
  • Xbox 360
    Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 05/03/2013
  • Pc : 05/03/2013
  • Xbox 360 : 05/03/2013
  • Genere: Avventura
  • Sviluppatore: Crystal Dynamics
  • Publisher: Square Enix
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano

che voto dai a Tomb Raider?

8.7

media su 292 voti

Inserisci il tuo voto