Crytek smentisce le voci sulla bancarotta

di
INFORMAZIONI GIOCO

Nelle ultime ore si erano diffuse in rete alcune voci incontrollate circa i presunti guai finanziari di Crytek, lo sviluppatore famoso per la serie Crysis e per il recente Ryse: Son of Rome sviluppato in esclusiva per Xbox One. Tramite un breve comunicato inviato alla redazione di VG247.com, lo studio ha però smentito con fermezza tali indiscrezioni.

"Aldilà di quanto stiano riportando alcune testate giornalistiche, basandosi perlopiù su un articolo pubblicato recentemente da GameStar, le informazioni in questi report devono considerarsi rumor che Crytek smentisce", si legge nella breve nota stampa. "Continueremo a concentrarci sullo sviluppo e sulla pubblicazione dei nostri titoli in arrivo come Homefront: The Revolution, Hunt: Horrors of the Gilded Age, Arena of Fate e Warface, e garantire il supporto per CryEngine e relative licenze".