Heavy Rain Oggi alle ore 17:00

Alessandro Bruni si cimenta in una speciale Suicide Run!

Dati NPD dicembre 2015: PlayStation 4 è stata la console più venduta negli USA a Natale

di

Arrivano le classifiche e i dati forniti dal gruppo NPD per il mese di dicembre 2015: l'ultimo mese dell'anno si è rivelato particolarmente fruttuoso per il mercato americano, il settore dei videogiochi ha generato 3.22 miliardi di dollari dalla vendita di videogiochi, console, servizi e accessori.

La cifra è inferiore dell'1% rispetto al fatturato del dicembre 2014 (3.26 miliardi di dollari), si tratta di un calo dovuto in larga parte al crollo delle vendite di software per Xbox 360 e PlayStation 3, il segmento degli accessori e dei giocattoli interattivi (come Amiibo, Skylanders e LEGO Dimensions) è invece cresciuto del 10%.

Software

  1. Call of Duty Black Ops III (Xbox One, PS4, 360, PS3, PC)
  2. Star Wars Battlefront (Xbox One, PS4, PC)
  3. Fallout 4 (PS4, Xbox One, PC)
  4. Madden NFL 16 (PS4, Xbox One, 360, PS3)
  5. NBA 2K16 (PS4, Xbox One, 360, PS3)
  6. Grand Theft Auto V (PS4, Xbox One, 360, PS3, PC)
  7. Tom Clancy's Rainbow Six Siege (Xbox One, PS4, PC)
  8. Minecraft (360, Xbox One, PS4, PS3)
  9. Minecraft Story Mode: A Telltale Game Series (360, Xbox One, PS4, PS3)
  10. FIFA 16 (PS4, Xbox One, 360, PS3)

Sul versante software, Call of Duty Black Ops III è stato il gioco più venduto a dicembre, seguito da Star Wars Battlefront, il quale ha goduto del grandissimo traino pubblicitario generato da Star Wars Il Risveglio della Forza. Ottime performance anche per Fallout 4 e Madden NFL 16, tornato ai piani alti grazie agli sconti applicati dai rivenditori durante la stagione natalizia. Le copie vendute in bundle non sono incluse.

Hardware

Nel momento in cui scriviamo, non sono disponibili dati ufficiali, in ogni caso il gruppo NPD conferma che PlayStation 4 è stata la console più venduta a dicembre in Nord America. Sony non ha commentato la notizia, mentre Microsoft si è detta incredibilmente soddisfatta dei numeri generati dal brand Xbox negli Stati Uniti. Le vendite della console sono cresciute rispetto a dodici mesi fa, così come quelle del software, inoltre sono aumentate notevolmente anche le ore di gioco spese su Xbox LIVE.

L'analista Liam Callahan fa sapere che dopo 26 mesi di presenza sul mercato americano, le vendite cumulative di Xbox One e PlayStation 4 hanno superato del 47% quelle di Xbox 360 e PlayStation 3 nello stesso lasso di tempo, risultato ottenuto anche grazie alle ottime performance commerciali registrate da entrambe le piattaforme durante il mese di dicembre.

Di seguito, i dati di vendita delle single piattaforme casalinghe nel mese di dicembre:

  • PlayStation 4: 1582K unità (+48.5% rispetto al mese di dicembre 2014)
  • Xbox One: 1376K unità (+6.1% rispetto al mese di dicembre 2014)
  • Nintendo Wii U: 463K unità (-19.5% rispetto al mese di dicembre 2014)
  • Xbox 360: 139K unità (-55.0% rispetto al mese di dicembre 2014)
  • PlayStation 3: 29K unità (-83.3% rispetto al mese di dicembre 2014)
Questi, invece, i dati totali relativi all'intero anno:
  • PlayStation 4- 5740K (+22.5% rispetto al 2014)
  • Xbox One - 4940K (+13.1% rispetto al 2014)
  • Nintendo Wii U - 1340K (-14.0% rispetto al 2014)
Ringraziamo l'utente Greasy_is_better del nostro forum per i dati relativi alle vendite hardware.