Resident Evil VII Oggi alle ore 17:00

Eternal Backlog: giochiamo a Resident Evil 7!

Dati NPD febbraio 2015: dominio Nintendo con New 3DS XL e The Legend of Zelda Majora's Mask

di

Febbraio da record per Nintendo negli Stati Uniti: grazie al successo di New 3DS XL e The Legend of Zelda Majora's Mask 3D la casa di Kyoto domina la classifica hardware e software USA.

I giocatori americani hanno speso 955.6 milioni di dollari in giochi, hardware e accessori, con una crescita pari all'8% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Le vendite hardware hanno toccato quota 378.2 milioni di dollari, con una crescita del 10% sempre rispetto allo stesso periodo del 2014. Il merito di questi numeri va ricercato principalmente nel successo di New 3DS XL ma anche PlayStation 4 e Xbox One hanno dato innegabilmente il loro contributo, in calo invece le vendite di PlayStation 3 e Xbox 360.

Il mercato software retail ha generato entrate pari a 338.9 milioni. The Legend of Zelda Majora's Mask 3D è stato il gioco più venduto del mese (oltre 515.000 copie, inclusi anche i download digitali), seguito da Evolve e Dying Light. In top ten trovano spazio anche Dragon Ball Xenoverse (settima posizione), The Order 1886 (nono posto) e Monster Hunter 4 Ultimate (decima posizione).

Classifica software USA - Febbraio 2015

  1. The Legend of Zelda: Majora’s Mask 3D (3DS) (515.000 copie fisiche e digitali)
  2. Evolve (Xbox One, PS4, PC)
  3. Dying Light (PS4, Xbox One, PC)
  4. Call of Duty Advanced Warfare (Xbox One, PS4, 360, PS3, PC)
  5. Grand Theft Auto V (PS4, Xbox One, 360, PS3)
  6. NBA 2K15 (PS4, Xbox One, PS3, 360)
  7. Dragon Ball Xenoverse (PS4, Xbox One, PS3, 360)
  8. Minecraft (360, PS3, Xbox One, PS4)
  9. The Order 1886 (PS4)
  10. Monster Hunter 4 Ultimate (3DS) (290.000 copie fisiche e digitali)

Per quanto riguarda l'hardware, Nintendo 3DS è stata la piattaforma in assoluto più venduta a febbraio negli USA (grazie al lancio di New 3DS XL) con oltre 395.000 unità distribuite, mentre PlayStation 4 supera la concorrenza risultando la console casalinga più venduta del mese. Microsoft si dice comunque soddisfatta delle vendite di Xbox One, cresciute dell'84% rispetto al mese di gennaio. Anche Wii U registra una crescita pari al 20% rispetto a dodici mesi fa. Nel complesso si è trattato di un mese sicuramente interessante, l'uscita di New 3DS XL sembra aver dato una bella scossa al mercato americano, così come l'arrivo di software molto attesi.