David Cage: i sequel uccidono la creatività nei videogiochi

di

David Cage, boss di Quantic Dream, ha dato parte della colpa della scarsa creatività dei prodotti realizzati dai "big" dell'industria videoludica alla richiesta di sequel (spesso annuali) per le serie più gettonate. E sì: la colpa ricade anche sui giocatori.
"Se siete interessati all'innovazione, e credere che i giochi possano essere qualcosa di diverso dai soliti shooter, allora realizzerete che i sequel uccidono la creatività e l'innovazione" ha affermato Cage a OPM UK.
"Molte persone vogliono sempre le stesse cose, i soliti prodotti; e se è quello che noi gli offriamo, saranno felici di comprarlo. Il risultato è molto semplice: i gamer investono soldi nei publisher che non hanno interesse nell'innovazione. Incoraggiate le compagnie a rilasciare ogni Natale sempre gli stessi giochi, e tutti sembrano essere felici di questo.
Da parte nostra, non diamo ai giocatori quello che si aspettano. Vogliamo offrirgli qualcosa che desiderano, ma che non sanno ancora di volere."

FONTE: OPM Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti