David Cage non è interessato alla next-gen: "Se PS3 durasse altri 5 anni, non sarebbe un problema"

di

David Cage non è uno di quei game designer che attendono con trepidazione l'arrivo della prossima generazione di console. In un'intervista rilasciata a Develop, il direttore dello sviluppo di Heavy Rain si è detto per nulla interessato al balzo tecnologico che potrebbero portare le prossime console in arrivo sul mercato.
"Ad essere onesti, non sono interessato alla tecnologia, o alla prossima generazione di console. Se PlayStation 3 durasse altri 5 anni, per me non sarebbe un problema."
L'idea alla base del pensiero di Cage sta nel fatto che i team di sviluppo dovrebbero concentrarsi maggiormente nel realizzare progetti creativi, piuttosto che attendere migliorie nel campo tecnologico.

"Ci sono cose che tecnicamente non posso fare con PlayStation 3? Onestamente, no. I veri limiti risiedono nelle idee che abbiamo."
Cage non è proprio dello stesso avviso di Epic Games, che ieri ha presentato le prime immagini dell'Unreal Engine 4. Lo studio di Gears of War sta spingendo affinché Microsoft e Sony potenzino abbastanza i loro prossimi hardware, così da permettere alle software house di sviluppare titoli con un ben marcato salto qualitativo in termini di grafica.
"Quando si guarda al passato, ci si rende conto che la tecnologia si evolve più velocemente delle idee su cui facciamo affidamento. Come industria, abbiamo più o meno costruito gli stessi giochi per cinquanta anni, nonostante le piattaforme fossero in continua evoluzione."
FONTE: Develop Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti