Denuncia la polizia postale per essere stata derubata in Pet Society

di

Oggigiorno bisogna stare attenti anche ai propri possedimenti virtuali come dimostra quel che è accaduto alla 44enne Paola Letizia, una siciliana assidua giocatrice di Pet Society. La malcapitata si è ritrovata la propria casa virtuale completamente svuotata a causa di hacker impossessatosi del suo account. La cosa bizzarra è che la donna ha denunciato il tutto alla Polizia Postale che a sua volta ha aperto una vera e propria inchiesta per acciuffare il ladro, avvalendosi dell'articolo 615 del codice penale.
All'interno del social game più conosciuto di Facebook, la giocatrice aveva speso circa 100 euro per l'acquisto di materiale di svariato genere; dal canto suo ella ha commentato "Anche se era tutto virtuale il mio danno è stato reale. Mi sono sentita come se qualcuno avesse violato la mia privacy e le mie abitudini".
Il ladro/hacker rischia adesso fino a 5 anni di carcere! Via Gamepolitics.