Destiny: secondo Luke Smith, Bungie non aveva capito la natura del progetto

di

In una recente intervista, Luke Smith di Bungie ha ammesso che lo studio non aveva compreso a pieno le potenzialità del progetto Destiny, in particolar modo per quanto riguarda la natura di alcuni personaggi, tra cui lo Spettro.

Ecco le parole di Luke Smith:

"Il caso dello Spettro è una metafora perfetta per Destiny. Non sono sicuro che avessimo compreso pienamente che tipo di gioco sarebbe stato Destiny. Penso che molti dei dialoghi scritti inizialmente per lo Spettro non fossero adatti alla natura del personaggio, non lo avevamo ancora inquadrato al 100% e di conseguenza i suoi dialoghi non sono si sono dimostrati azzeccati e il doppiatore non aveva una buona scrittura a sostegno del suo lavoro."

Bungie ha comunque imparato dai suoi errori e per quanto riguarda lo Spettro in particolare, è stato cambiato il doppiatore, adesso la voce del personaggio è affidata a Nolan North, al tempo stesso lo studio sta facendo discreti passi avanti per quanto riguarda la scrittura dei dialoghi.

FONTE: Gamesradar Plus
Destiny
Aggiungi in Collezione

Destiny

    Disponibile per
  • Xbox 360
  • Ps3
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Xbox 360 : 09/09/2014
  • Ps3 : 09/09/2014
  • PS4 : 09/09/2014
  • Xbox One : 09/09/2014
  • Genere: MMOG
  • Sviluppatore: Bungie
  • Publisher: Activision
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • Multiplayer Online: Multiplayer online fino a 8 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

che voto dai a Destiny?

7.9

media su 197 voti

Inserisci il tuo voto