Deus Ex Human Revolution: Square Enix risponde all'accusa di razzismo

di

Square Enix ha risposto alle accuse di razzismo legate ad un personaggio di colore in Deus Ex: Human Revolution. La questione verte sul personaggio di Letitia, una informatrice che il protagonista Adam Jensen incontra tra i cassonetti delle strade di Detroit. Il doppiaggio del personaggio ha attirato le critiche di molti, che l'hanno definito "una caricatura degli stereotipi negativi legati agli afro-americani".

Square Enix ha risposto oggi alle accuse:
"Deus Ex: Human Revolution è una storia di fantasia, che riflette la diversità della popolazione del futuro in un mondo caratterizzato da personaggi di diversa estrazione culturale e socio-economica,"
"Anche se questi personaggi hanno lo scopo di ritrarre le persone che vivono nell'anno 2027, non è mai stata nostra intenzione rappresentare un particolare gruppo etnico sotto una luce negativa", conclude il comunicato."
Di seguito potete osservare un video di Letitia in Deus Ex: Human Revolution.

Deus Ex: Human Revolution
Aggiungi in Collezione

Deus Ex: Human Revolution

    Disponibile per
  • Pc
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Wii U
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 26/08/2011
  • Xbox 360 : 26/08/2011
  • Ps3 : 26/08/2011
  • Wii U : 15/05/2013
  • Genere: Action RPG
  • Sviluppatore: Eidos
  • Publisher: Non Disponibile
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Non Disponibile
  • Pagina su Wikipedia: Link
    Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Deus Ex: Human Revolution?

8.1

media su 413 voti

Inserisci il tuo voto