Deus Ex Mankind Divided: come battere il boss finale

di
Non riuscite a completare Deus Ex Mankind Divided perché la boss fight finale è troppo difficile? Niente paura: grazie alla nostra guida scoprirete il modo più semplice per sconfiggere il boss con cui Adam Jensen dovrà misurarsi alla fine del gioco, nella location di Londra. Attenzione: la guida contiene spoiler, se non volete anticipazioni sulla trama potete interrompere qui la lettura.

Attenzione: questa guida contiene spoiler, se non volete rovinarvi il finale, non leggete oltre.

Come per tutti gli altri boss, Deus Ex Mankind Divided offre due strade possibili, procedere con le maniere forti e andare allo scontro diretto con Viktor Marchenko, oppure optare per una strategia silenziosa.
Se decidete di andare all'attacco frontalmente preparatevi ad una battaglia durissima perché il boss è non solo tostissimo ma dispone anche di uno stuolo di droni che vi bombarderà costantemente limitando le vostre opportunità di avvicinarvi all’obiettivo.
Il nostro consiglio dunque è quello di attuare una strategia più raffinata, utilizzando la quale avrete il 100% di possibilità di riuscita a qualunque difficoltà. E' infatti possibile eliminare il boss finale con una manovra silenziosa ed un solo colpo. Come fare?
Prima di tutto vi dovrete accaparrare una granata EMP o una mina EMP, preferibilmente quest’ultima perché le mine se piazzate correttamente funzionano generalmente meglio: la vostra preda non riuscirà ad evitarle e non avrete l’esigenza di mirare con eccessiva precisione, o calcolandone gli spostamenti al millimetro.
Inoltre poiché il boss segue sempre lo stesso percorso, una volta individuato, dovrete solo lasciare una mina in attesa del suo successivo passaggio.
Se non disponete di una mina, al piano superiore, sulla sinistra, ne troverete una insieme ad alcune componenti utili per il crafting con cui crearne altre in caso di necessità.

Una volta colpito Marchenko con l’EMP, potrete attivare l’invisibilità e sgusciargli alle spalle, in modo da metterlo al tappeto con un singolo colpo melee. Non è stato poi così difficile, vero?
Completare il gioco senza uccidere nemici (come indicato da questa nostra guida) sbloccherà il trofeo/achievement “Pacifista”; se lo farete senza attivare allarmi avrete il trofeo/achievement “Piè leggero”; se lo farete, infine, al massimo livello di difficoltà otterrete il trofeo/achievement “Non ho chiesto io tutto questo”. Esattamente come in Deus Ex: Human Revolution, quindi, il gioco permette di battere nemici e sbrogliare situazioni all’apparenza complicatissime nel giro di pochi minuti. L’approccio quasi ruolistico di Eidos Montreal fornisce infatti la possibilità di studiare le ambientazioni e gli avversari, e adoperare di volta in volta la strategia migliore in base a fattori come la propria forza e quella del nemico di turno. Il nostro consiglio è sfruttare questa caratteristica di Deus Ex: Mankind Divided non solo per uscire con velocità dalle battaglie più ingarbugliate, ma anche per godere appieno delle sfumature di un gameplay che raramente troverete in altre produzioni.

Su Everyeye.it trovate anche la guida di Deus Ex Mankind Divided con trucchi e soluzioni per affrontare al meglio la campagna single player del gioco.

Deus Ex Mankind Divided
Aggiungi in Collezione

Deus Ex Mankind Divided

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 23/08/2016
  • PS4 : 23/08/2016
  • Xbox One : 23/08/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Eidos Montréal
  • Publisher: Square-Enix
  • Lingua: Non Disponibile
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • Costo Digidelivery: 49,99 €
  • Link Download: Link

che voto dai a Deus Ex Mankind Divided?

7.9

media su 50 voti

Inserisci il tuo voto