Resident Evil VII Oggi alle ore 17:00

Eternal Backlog: giochiamo a Resident Evil 7!

DICE non vuole diventare una "Fabbrica di Battlefield", ed è al lavoro anche su altri progetti

di
INFORMAZIONI GIOCO

Patrick Soderlund, vice presidente di EA Games, ha dichiarato che non è nell'intenzione di DICE diventare una software house esclusivamente dedita allo sviluppo della serie Battlefield. In un'intervista rilasciata a OXM, a Soderlund è stato chiesto se il successo portato dal franchise di Battlefield possa compromettere la scelta di correre dei rischi realizzando altri titoli come Mirror's Edge e nuove IP. Il vice presidente ha risposto:
"Dipende, potrebbe e non potrebbe. DICE ha 300 dipendenti, e non tutti sono al lavoro su Battlefield. Non vogliamo che lo studio diventi una fabbrica di Battlefield."

"Quando inizieremo a dire "farete altri Battlefield per il resto della vostra vita" sarà il momento di andarcene. Per fare grandi titoli della serie Battlefield, c'è bisogno anche che facciano altre cose. Ed è per questo che abbiamo persone che si occupano anche di altro. Ovviamente abbiamo anche un sacco di persone che sono entusiaste di realizzare titoli di Battlefield perché lo amano."