Dishonored 2: guida, trucchi e consigli per iniziare

di
Dishonored 2 è l’ultimo capitolo dell’omonima saga sviluppata dal team francese di Arkane Studios. Il titolo introduce nuovi personaggi e meccaniche di gameplay, offrendo un’esperienza completa ed appagante. Tuttavia, chi si avvicina per la prima volta a Dishonored potrebbe trovare alcune difficoltà nell’adattarsi alle meccaniche di gioco.

In questa guida vi forniremo perciò alcuni utili consigli che vi aiuteranno a padroneggiare i poteri di Corvo Attano ed Emily Kaldwin, protagonisti del titolo.

Completate la prima missione
Proprio come nel primo Dishonored, anche il nuovo capitolo della saga non vi permetterà di utilizzare il potere primario del protagonista fino al completamento della prima missione. Ciò potrebbe rivelarsi alquanto frustrante perché dovrete trascorrere più di un’ora di gioco senza mai saggiare il vero potenziale del titolo. Quindi, non preoccupatevi troppo della prima missione. Completatela nel minor tempo possibile e, alla fine del livello, otterrete la vostra prima abilità. Inoltre, potrete sfruttare la missione iniziale per apprendere le basi dello stealth su Dishonored, elemento ricorrente durante la vostra avventura. Ovviamente, potrete anche decidere di completare il gioco senza ricorrere all’utilizzo dei vostri poteri, ma la difficoltà aumenterà vertiginosamente.

Non preoccupatevi troppo delle schermate di valutazione
Sappiamo bene quanto sia importante ottenere una valutazione perfetta, soprattutto per i giocatori più meticolosi. Tuttavia, dovrete prima prendere confidenza con le meccaniche del titolo, con l’IA avversaria e, tuttalpiù, con le abilità in vostro possesso. Questo processo richiederà un impegno non indifferente perciò, specialmente nelle missioni iniziali, non date troppa importanza alle schermate di valutazione che appariranno alla fine di ogni livello. Piuttosto, cercate di affinare le vostre capacità, mirando ad ottenere un punteggio perfetto durante il vostro secondo playtrough.

Sfruttate la Distorsione
Anche se preferite eliminare ogni nemico tramite combattimenti a viso aperto, vi saranno momenti in cui desidererete non essere visti. Ad esempio, in alcune missioni potrebbe essere necessario perlustrare la zona prima di entrare in azione o, ancora, potreste voler piazzare una trappola senza essere scorti da un nemico. Per riuscire nel vostro intento dovrete quindi apprendere le meccaniche che regolano la furtività in Dishonored 2. In sostanza, se siete accovacciati e c’è un oggetto tra di voi ed una guardia, quest’ultima non potrà scorgervi. In modalità stealth non produrrete alcun rumore e, se vi risulterà impossibile scorgere il volto di un nemico, egli non potrà a sua volta individuarvi. Tuttavia, utilizzando l’abilità Distorsione, potrete muovervi ed esplorare le aree senza essere individuati da NPC ed altri sistemi di sicurezza per un periodo di tempo limitato. Imparate quindi a padroneggiare quest’abilità, che potrà tornarvi utile in numerose occasioni.

Rigenerate il vostro Mana
La vostra salute ed il vostro mana, in genere, non si rigenereranno automaticamente e le pozioni rivitalizzanti saranno piuttosto limitate. Ciò potrebbe portare a numerosi problemi, soprattutto durante le missioni più impegnative. Per ovviare a questa spiacevole situazione dovrete sfruttare al meglio le abilità Blink, Far Watch e Visione Oscura. Dopo averle utilizzate, la barra del mana si rigenererà automaticamente, fornendovi un notevole boost. Potrete ricorrere a questo espediente ogni qualvolta vi troverete a corto di mana.

Utilizzate l’abilità Visione Oscura
Quando entrerete per la prima volta in una nuova area sarete ovviamente all’oscuro dell’esatta posizione delle guardie e, pur adottando tutte le precauzioni possibili, potrete essere individuati con maggiore facilità. Per ovviare a questo problema, potrete sfruttare l’abilità Visione Oscura, sbloccabile all’inizio della seconda missione, che vi permetterà di scorgere i nemici attraverso le pareti, in modo da elaborare una valida strategia ed eludere le guardie. Tenete bene a mente che quest’abilità risulterà inefficace in ambienti esterni, luminosi e dispersivi, rivelandosi invece un vero e proprio asso nella manica all’interno di edifici ed abitazioni.

Create dei diversivi
Per affrontare al meglio alcune missioni, dovrete creare dei diversivi in grado di attirare l’attenzione dei nemici, permettendovi di agire indisturbati. Ad esempio, potrete rompere una porta, distruggere un vetro o, ancora, far saltare in aria un esplosivo: ciò richiamerà le guardie della zona in una determinata area, consentendovi di proseguire. Potrete inoltre gettare bottiglie e bicchieri in uno specifico punto della mappa, attirando i nemici verso quel punto. Potrete inoltre posizionare i corpi di guardie inermi in alcuni punti strategici, spostando tutta l’attenzione degli NPC verso il cadavere. Ciò allerterà tuttavia i nemici, perciò ponderate bene le vostre azioni.

Liberate l’area
Se preferite non attirare alcuna attenzione verso di voi, occultate attentamente i corpi dei vostri nemici, siano essi morti o incoscienti. Non date per la concreta efficacia di un determinato nascondiglio solo perché, al momento, non sono presenti altre guardie nella stanza: i nemici potranno ovviamente spostarsi ed individuare il cadavere. Sfruttate quindi i cassonetti ed i container, oppure nascondete i corpi dietro ai cespugli. In ogni caso, non limitatevi ad abbandonare il nemico inerme nel luogo in cui è avvenuto lo scontro: cercate sempre un valido riparo per il suo corpo.

Sfruttate i punti alti della mappa
Se verrete attaccati da un folto gruppo di nemici, potrete rifugiarvi sui tetti o, in ogni caso, su zone sopraelevate rispetto al terreno, in modo da guadagnare attimi preziosi. A questo punto potrete esaminare la situazione ed elaborare una valida strategia che vi permetterà di eliminare gli NPC avversari e proseguire nel gioco. Tuttavia, mantenendo un profilo basso ed utilizzando le abilità stealth in vostro possesso, potrete ovviare a tali situazioni, cercando un approccio più discreto.

Utilizzate gli slot di salvataggio
Dishonored 2 mette a vostra completa disposizione tre diversi slot di salvataggio. Utilizzateli per archiviare i vostri progressi a ridosso di punti chiave e missioni particolarmente impegnative, in modo da non dover ripetere determinate azioni che vi porteranno via minuti preziosi. Ovviamente, evitate di premere accidentalmente il pulsante dedicato al Quick Save in situazioni particolarmente sfavorevoli, tanto da compromettere il buon esito del livello.

Esplorate l’ambiente circostante
Ciascun livello nasconderà tesori e monete utili per migliorare le vostre abilità e sbloccarne di nuove, perciò perlustrate con attenzione l’area ed aprite tutti gli armadi, i cassetti ed i contenitori presenti in ciascuna stanza. Raccogliete ogni singolo oggetto, in modo da rivenderlo ed ottenere una somma di denaro in cambio. Le opere d’arte quali statue e quadri saranno ovviamente valutate generosamente, ma saranno al contempo più difficili da scovare poiché posizionate in alcune zone strategiche della mappa.

Dishonored 2
Aggiungi in Collezione

Dishonored 2

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 11/11/2016
  • PS4 : 11/11/2016
  • Xbox One : 11/11/2016
  • Genere: Azione/Avventura
  • Sviluppatore: Arkane Studios
  • Publisher: Bethesda Softworks
  • Lingua: Non Disponibile

che voto dai a Dishonored 2?

8.3

media su 37 voti

Inserisci il tuo voto