Disney Interactive Studios: ancora tagli di personale

di

Come riporta oggi il sito Paid Content, Disney Interactive ha attuato nuovi licenziamenti all'interno dei suoi team di sviluppo: dopo un taglio di 200 dipendenti avvenuto a Gennaio, questa volta si parla di circa 80 congedi. Questa manovra continua la profonda fase di ristrutturazione della compagnia, che nei mesi scorsi ha visto la chiusura di Propaganda (Tron Evolution), e un ridimensionamento di Junction Point (Epic Mickey). L'obiettivo di Disney è quello di focalizzare le forze sul mercato mobile e web, e di tornare a guadagnare dall'unica divisione, quella dedicata ai videogame, che nel terzo trimestre dell'anno fiscale in corso ha registrato una perdita di 13 milioni di dollari. Il co-presidente James Pitaro ha promesso che entro il 2013, i bilanci di Disney Interactive ritorneranno in attivo.