Battlefield 1 (Patch Ottobre) Oggi alle ore 15:00

Alla scoperta delle novità del Fall Update!

Disponibile in libreria 1001 Videogiochi da non perdere

di

Arriva nelle nostre librerie l'edizione italiana di 1001 Video Games You Must Play Before You Die, atlante di 960 pagine in cui sono raccolti i 1000 videogiochi che ogni appassionato del genere deve avere giocato o sentito parlare almeno una volta nella vita. 1001 Videogiochi da non perdere è scritto da Tony Mott, caporedattore della rivista videoludica inglese Edge, mentre l'edizione italiana è a cura di Andrea Dresseno dell'Archivio videoludico della Cineteca di Bologna. 1001 Videogiochi da non perdere contiene più di 1000 illustrazioni, ed è venduto al prezzo di 35€. Continuate a leggerci, perché prossimamente Everyeye pubblicherà una recensione ufficiale.
Di seguito la descrizione offertaci dall'autore del libro:

Interattività, divertimento, sfida... In pochi decenni i videogiochi hanno conquistato l'immaginario del pubblico e cambiato per sempre l'industria dell'intrattenimento. L'influenza dei videogiochi si è ormai estesa al cinema e alla televisione, che sempre più spesso ne imitano i modelli e ne prendono in prestito i personaggi. Sono in molti, inoltre, a scommettere sulle potenzialità del nuovo medium in campo pedagogico e formativo. Ma quali videogiochi sono davvero imprescindibili? Quali sono i titoli più innovativi? Quali i più imitati? E quale tipo di videogiochi si sta diffondendo oggi in rete? 1001 videogiochi da non perdere è una guida illustrata ai migliori giochi elettronici di tutti i tempi, dagli ormai classici Space Invaders, Asteroids e Pac-Man ai più recenti Halo, Gran Turismo e Resident Evil. Dalla grafica elementare dei primi titoli che hanno fatto la fortuna di marchi come Atari, Sinclair e Commodore alle console di giganti come Microsoft, Nintendo e Sony, fino alle recenti applicazioni per smartphone, il libro passa in rassegna i giochi che hanno incontrato il favore del pubblico e il plauso della critica, i capisaldi e le gemme nascoste di un genere di intrattenimento sempre più diffuso e apprezzato.

Altri contenuti per 1001 Videogiochi da non perdere