Drawn to Death non sarà un pay-to-win

di

Il creatore di God of War, David Jaffe, ha recentemente rassicurato gli appassionati sul fatto che la sua ultima fatica, Drawn to Death, non sarà assolutamente un pay-to-win, ma un free-to-play diverso dal solito.

Jaffe ha infatti rivelato che il team di sviluppo odia i classici free-to-play, che solitamente propongono agli utenti un prodotto gratuito ma incompleto, costringendo a mettere mano al portafoglio per sbloccare tutti i contenuti e godere della migliore esperienza di gioco. Nonostante questo la software house crede fermamente nel potenziale dei free-to-play, sia per quanto riguarda l'enorme diffusione che per l'ampia base di utenza. David Jaffe ha precisato che Drawn to Death sarà un prodotto che permetterà agli appassionati di restare sempre in contatto con lo studio allo scopo di migliorare costantemente la qualità del gioco. Ricordiamo che il titolo, presentato in occasione dell'evento PlayStation Experience di Las Vegas, è attualmente in fase di sviluppo in esclusiva PlayStation 4.
Drawn to Death
Aggiungi in Collezione

Drawn to Death

    Disponibile per
  • PS4
    Date di Pubblicazione
  • PS4 : 04/04/2017
  • Genere: Sparatutto in Terza Persona
  • Sviluppatore: The Bartlet Jones Supernatural Detective Agency
  • Publisher: Sony Computer Entertainment
  • Lingua: Non Disponibile
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

che voto dai a Drawn to Death?

5.8

media su 20 voti

Inserisci il tuo voto