Dying Light: Techland motiva la scelta dei 30fps

di

Il senior game producer di Techland, Adrian Ciszewski, è tornato a parlare delle motivazioni dietro la scelta di far girare il gioco a 30fps.

Techland ha preso questa decisione allo scopo di garantire la stabilità del frame rate, un elemento essenziale per il tipo di gameplay proposto da Dying Light, che fa del Natural Movement sytem, consistente nella possibilità di attraversare in maniera fluida e veloce le varie ambientazioni, una delle principali caratteristiche. Ciszewski ha infatti spiegato che anche un solo piccolo calo potrebbe portare ad un'errata valutazione di un salto e compromettere la buona riuscita della propria fuga. Stando alle sue parole i 30fps rappresentano un'ottima soluzione per il loro titolo. Ricordiamo che Dying Light sarà disponibile in Europa dal prossimo 30 gennaio 2015 nelle versioni PC, PlayStation 4 e Xbox One.
Dying Light
Aggiungi in Collezione

Dying Light

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 30/01/2015
  • PS4 : 27/01/2015
  • Xbox One : 30/01/2015
  • Genere: Survival Horror
  • Sviluppatore: Techland
  • Publisher: Warner Bros. Interactive Entertainment
  • Lingua: Non Disponibile
  • Pagina su Wikipedia: Link
    Richieste Hw Consigliate
  • CPU: Intel Core i5-2500 3.3 GHz
  • RAM: 4 GB RAM DDR3
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 560
    Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Dying Light?

8.4

media su 49 voti

Inserisci il tuo voto