EA:"Microsoft è molto aggressiva con noi, ma anche Sony lo è stata"

di

EA e Microsoft sembrano aver instaurato un rapporto speciale, basta vedere l'esclusiva Titanfall concessa all'azienda di Redmond o Fifa 14 gratis per chi pre-ordina l'Xbox One in Europa. Indipendentemente da ciò, Peter Moore di EA ha sottolineato ancora una volta che non esiste alcun canale preferenziale per Microsoft e anche Sony appare molto aggressiva nei loro confronti. Interpellato da Gi.biz, Moore ha detto:"I nostri rapporti con entrambe le compagnie risalgono a molti anni fa e penso che, il fatto che siano state mostrate molte novità per Microsoft alla recente Gamescom non sia una cosa definitiva. E' solo una fase del nostro percorso. In passato abbiamo avuto molte opportunità di lavoro grazie a Sony, anche per quel che riguarda la Playstation 4 e forse dovremmo iniziare a parlare anche di ciò. Non stiamo favorendo una o l'altra. Amiamo entrambe le società teneramente e allo stesso modo. E' importante per il nostro settore che abbiano tutte e due successo. Credo che i giocatori, i fanboy, faranno la loro scelta, anche se vedo molti che prenderanno entrambe le console next-gen. Microsoft è stata molto aggressiva con noi, è vero. Anche Sony lo è stata però. Siamo uno dei più grossi publisher ed entrambe vogliono assicurarsi i nostri contenuti in grado di fare la differenza sulle loro piattaforme".

Per quel che riguarda le copie digitali di Fifa 14 che verranno distribuite gratis a chi pre-ordina la Xbox One in Europa, Moore ha sottolineato:"Vogliamo mettere tantissime copie di Fifa 14 nelle mani dei consumatori. Siamo molto orgogliosi di questo titolo, del fatto che non si giochi solo sul disco, ma che venga integrato da servizi digitali importanti, come Fifa Ultimate Team, il quale ci permette di interagire con i milioni di giocatori che posseggono il gioco. Microsoft comunque, specialmente in Europa, ritiene di dover recuperare del terreno nei confronti di Sony e questo è un modo per farlo. A Redmond vogliono aggiungere del valore, della qualità alla propria offerta, considerando che Sony propone la sua console ad un prezzo inferiore".FONTE: Games Industry