EA Origin bloccato in Iran, Birmania, Cuba, Sudan e altri paesi

di
INFORMAZIONI GIOCO
Nelle scorse ore, vari utenti di Reddit residenti in Iran e Birmania hanno segnalato l'impossibilità di accedere ai contenuti legati al proprio account Origin: al momento del login, i giocatori ricevono un messaggio di errore che parla di restrizioni territoriali.

Gli utenti in questione hanno subito contattato il publisher, il quale ha così risposto: "In rispetto ad alcune leggi relative all'accesso di contenuti digitali presenti su server americani, EA Origin non è disponibile in Iran, Birmania, Cuba, Suda, Siria, Corea del Nord e Ucraina (Area della Crimea)."

Il publisher sta lavorando per trovare una soluzione che permetta ai giocatori dei paesi citati di acquistare su Origin, anche se la cosa potrebbe non risolversi in tempi brevi. Si tratta di problematiche legate a norme di sicurezza che vietano la vendita di contenuti digitali provenienti dagli USA nelle zone elencate, al momento non è chiaro se anche altri marketplace come Steam e Battle.net subiranno la stessa sorte.

FONTE: Forbes.com