Electronic Arts chiude lo studio australiano di Visceral Games

di
INFORMAZIONI GIOCO

Electronic Arts ha chiuso una delle tre sedi di Visceral Games, la divisione australiana con sede a Melbourne. A confermarlo oggi è uno sviluppatore associato: 21 dipendenti sono stati licenziati, mentre gli altri componenti dello staff saranno ricollocati presso altri studi. Il publisher non ha voluto rilasciare commenti a riguardo. Secondo alcune indiscrezioni, la chiusura degli uffici australiani è seguita alla cancellazione di un importante progetto multipiattaforma, su cui la software house stava lavorando da circa 3 anni.

FONTE: Develop Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti