STRAFE Adesso online

Giochiamo in diretta con Strafe, FPS dallo stile retrò.

Electronic Arts ha licenziato 900 impiegati durante la fase riorganizzativa della compagnia

di

Circa 900 dipendenti di Electronic Arts sono stati licenziati durante la fase riorganizzativa della compagnia, processo che è costato alla compagnia 16 milioni di dollari. Nel corso dell'ultima conferenza finanziaria, Blake Jorgensen ha affermato che EA ha riportato 540 milioni di dollari in spese operative per l'ultimo trimestre dell'anno fiscale 2013, 15 milioni in più di quanto la compagnia si aspettava, a causa di alcune operazioni per ridurre i costi, tra cui i licenziamenti, e le dimissioni del CEO John Riccitiello a Marzo. Del totale delle spese, 16 milioni sono state relative alla ristrutturazione. Jorgensen ha dichiarato che il piano di EA prevede una riduzione totale della forza lavoro del 10%.