Electronic Arts in lizza per il premio di peggior compagnia d'America

di

La società americana Consumerist stila ogni anno la lista delle peggiori aziende degli Stati Uniti: Electronic Arts è in lizza insieme ad altri colossi del settore tecnologico come Microsoft, Facebook, eBay e Yahoo. Il publisher ha già vinto il premio nel 2012 a causa delle reazioni dei consumatori per il controverso finale di Mass Effect e nel 2013 per colpa del disastroso lancio di SimCity. EA potrebbe ripetersi per la terza volta consecutiva grazie ai numerosi bug di Battlefield 4 e alla poca trasparenza con cui ha integrato le microtransazioni in Dungeon Keeper Mobile.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
0