Electronic Arts: "Le console verranno soppiantate dalla tecnologia streaming"

di
I tempi cambiano, la tecnologia si evolve ed il mondo videoludico vede presagi di un futuro (possibilmente) nefasto dove le console diventano obsolete e vengono soppiantate da altro. Questo è quello che sentiamo dire ad ogni generazione e questo è ciò che ha ribadito Peter Moore ai microfoni di Daily Orange.

Nel corso dell'intervista, il dirigente impiegato presso Electronic Arts ha spiegato la sua visione del futuro del gaming il quale, stando alle sue parole, non si baserà più su hardware prestabiliti (come le console) ma sarà gestito da servizi in streaming che potranno funzionare su qualunque monitor: "Per giocare, ad esempio, a Battlefield 12 dovremo semplicemente far partire il gioco sullo schermo che avremo in casa". Per Moore il futuro streaming è più vicino di quanto possiamo pensare, visti anche gli esperimenti condotti in tal senso da Sony e Microsoft. Mentre tutti cercano di capire la direzione che prenderà l'universo console, il mercato delle piattaforme casalinghe continua a rimanere in salute, soprattutto grazie alle prestazioni di Xbox One e della strabiliante PlayStation 4.