Epic Games: le console di prossima generazione dovranno fissare un nuovo stardard grafico

di

Epic Games continua a ribadire che Microsoft e Sony devono percorrere la strada del progresso tecnologico per offrire con le prossime console di nuova generazione un nuovo standard grafico. In una recente intervista rilasciata a Gamasutra, il CEO Tim Sweeney fa eco alle parole del Vice Presidente Mark Rein spese alla GDC 2012, e sostiene la tesi secondo la quale i due principali costruttori di console dovranno perseguire la rincorsa verso performance sempre all'avanguardia.

"Il fattore che separa le console casalinghe da esperienzie ludiche come quelle offerte da FarmVille è il fatto che questi hardware defiscono la migliore esperienza di gioco possibile. Quando si è alla ricerca della migliore grafica disponibile nel settore dei videogiochi odierni, si ci rivolge a Xbox 360 e PlayStation 3. "
Ma da un punto di vista tecnico è sostenibile da parte dell'industria e delle tasche del videgiocatore realizzare hardware sempre più preformanti?
Il calcolo computazionale si basa in gran parte sul numero di FLOPS ( floating point unit per secondo).
"Parliamo in termini di teraflops - trilioni di floating point unit per secondo. Quello che vogliamo è che sia disponibile il maggior numero di teraflops economicamente sostenibile, perché questo ci permetterà di creare la migliore esperienza in termini di qualità grafica, un fattore che spingerà le persone a comprare una nuova console".FONTE: Gamasutra