Epic Games: Mike Capps si dimette dal ruolo di presidente, ma rimarrà nel consiglio amministrativo

di

Con una lettera pubblicata sul sito ufficiale di Epic Games, Mike Capps ha comunicato le sue dimissioni dal ruolo di presidente della compagnia.
"E 'difficile credere che sto scrivendo queste parole, eccomi qui! Dopo 10 anni folli e meravigliosi, sto lasciando il mio attuale incarico di Presidente di Epic, rimanendo come consulente per la compagnia e nel nel consiglio di amministrazione."

"Se non ne avete sentito parlare, ho un bambino in arrivo. Sono fortunato che con il successo di Epic, potrò rimanere a casa a fare il papà per un po. Mia moglie Julianne ed io siamo molto felici a Raleigh, e oltre a togliere pannolini, non ho molto in programma. Potrei dedicarmi all'insegnamento, dedicare più tempo alla scrittura creativa, e forse mantenermi attivo con la beneficenza.
Dopo aver dedicato dieci anni della mia vita ad Epic, e con tanti amici qui, è impossibile andarsene semplicemente via. Sono assolutamente innamorato di  questa azienda.Il fondatore di Epic e CEO Tim Sweeney e gli altri membri del consiglio mi hanno chiesto di rimanere nella compagnia, e sono entusiasta di farlo, come lo sono dei prossimi giochi in arrivo con l'Unreal Engine 4.
Come ho già detto, continuerò ad essere disponibile come una risorsa per Epic, per fornire consigli dove posso. Qualsiasi cosa io possa fare per aiutare a raggiungere di Epic, sarà ben disponibile a farlo."