Epic Games: tra dieci anni la grafica dei videogiochi raggiungerà la qualità dei film

di

Uno dei sogni dell'industria videoludica è di sicuro quella di ottenere una grafica iperrealistica, di qualità pari ai film di Hollywood. Secondo il fondatore di Epic Games, questo traguardo sarà raggiunto entro i prossimi 10 anni. Tim Sweeney ha infatti affermato ai microfoni di IGN che la grafica e l'Intelligenza Artificiale sono due obiettivi cruciali per il futuro dei giochi tripla A.

"Per i giochi del futuro vedo due importanti pietre miliari da dover raggiungere. La prima è ottenere una qualità grafica pari a quella di un film, il che significa eliminare ogni sfarfallio, tutti gli artefatti, e molti altri difetti. Credo che questo traguardo sarà raggiunto nei prossimi dieci anni", ha aggiunto.
Le restrizioni attuali riguardanti il mercato di massa delle CPU potrebbe ritardare questo progresso, ma Sweeney è apparso fiducioso nel fatto che la potenza di calcolo crescerà nel tempo velocemente.
Ma per quanto riguarda l'IA, secondo lui, è difficile che le tecnologie del prossimo decennio possano riuscire a riprodurre fedelmente i comportamenti umani.
"La creazione dei personaggi di gioco, l'intelligenza artificiale, i dialoghi dei protagonisti e tutte queste altre cose non sono legati alla potenza computazionale degli hardware. Si tratta di costruire algoritmi sempre più sofisticati che riescano a simulazione l'intelligenza umana. Non saprei dire quando questo problema sarà risolto Sono abbastanza sicuro che non accadrà nei prossimi dieci anni."
FONTE: IGN Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti