Overwatch by RapiDNade Oggi alle ore 15:00

Giochiamo in diretta con l'Hero Shooter di Blizzard!

Famicom Mini da record in Giappone: oltre 260.000 console vendute al lancio

di
Venerdì scorso, Nintendo ha lanciato Classic Mini NES in Occidente e Famicom Mini in Giappone: la riedizione della prima console della casa di Kyoto è stata accolta davvero bene in patria, tanto da vendere ben 262.000 unità nei primi quattro giorni di presenza sul mercato.

I dati sono stati diffusi da Famitsu e testimoniano un buon successo per la piccola retroconsole targata Nintendo, la quale ha superato anche i debutti di console ben più blasonate:

  • [Sega Dreamcast] (¥29.800) - 101.490
  • [Sony PlayStation 2] (¥39.800) - 630.552
  • [Nintendo GameCube] (¥25.000) - 133.719
  • [Microsoft XBox] (¥34.800) - 123.929
  • [Microsoft XBox 360] (¥29.000 / ¥39.795) - 62.135
  • [Sony PlayStation 3] (¥49.980 / ¥59.980) - 88.443
  • [Nintendo Wii] (¥25.000) - 371.936
  • [Nintendo Wii U] (¥26.250 / ¥31.500) - 308.570
  • [Sony PlayStation 4] (¥41.979 / ¥46.179) - 322,083
  • [Famicom Mini] (¥5.980) - 262,961

Chiaramente, sarebbe ingiusto e poco logico paragonare Famicom Mini a una tradizionale console, considerando il costo decisamente contenuto di quest'ultima, in ogni caso si tratta di un risultato notevole. Anche in Europa e Nord America il NES Classic Mini sembra aver venduto molto bene, tanto da andare sold-out in molti negozi. Nuove scorte sono attese in tempo per Natale e per l'inizio del prossimo anno.

FONTE: Famitsu