Far Cry Primal: Previste scene di nudo e momenti particolarmente violenti

di

L'ESRB, l'ente di classificazione che consiglia l'età minima necessaria per poter usufruire di un determinato prodotto multimediale, ha stilato il consueto rapporto relativo alla presenza di contenuti non adatti ai minori in Far Cry Primal.

Il documento è particolarmente dettagliato e termina assegnando al titolo di Ubisoft il marchio 'M for Mature' (adatto a giocatori di età superiore ai 17 anni). Nel gioco saranno infatti presenti scene decisamente violente e contenuti di natura sessuale: "Questo è un gioco d'azione in prima persona in cui i giocatori prendono il controllo di Takkar, un cacciatore nordico intenzionato a ristabilire la propria tribù. Gli utenti devono affrontare una serie di missioni che richiedono di uccidere, con frecce, lance e clave, animali e membri di altre tribù. Alcune sequenze richiedono uccisioni silenziose in cui i nemici vengono colpiti alla testa."

"In particolare una scena mostra un personaggio mentre brucia vivo, in un'altra si vede il protagonista mentre buca il cranio di un personaggio. Alcuni momenti sono caratterizzati da corpi che presentano vari gradi di mutilazione, in qualche inquadratura si possono intravvedere genitali maschili e diversi personaggi femminili sono ritratti in topless. Alcune scene mostrano atti sessuali tra personaggi vestiti; si possono sentire gemiti ed urla ma non si vedono dettagli espliciti".

Far Cry Primal sarà disponibile in Europa dal 23 febbraio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

FONTE: ESRB
Far Cry Primal
Aggiungi in Collezione

Far Cry Primal

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 01/03/2016
  • PS4 : 23/02/2016
  • Xbox One : 23/02/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Ubisoft Montreal
  • Publisher: Ubisoft
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link

che voto dai a Far Cry Primal?

7.6

media su 47 voti

Inserisci il tuo voto