Fireforge Games, casa di sviluppo di Ghostbusters, è in bancarotta

di
Tre giorni dopo la pubblicazione di Ghostbusters, Fireforge Games ha dichiarato bancarotta. Stando a quanto rivelato da Kotaku, la compagnia è afflitta da un debito di 12 milioni di dollari.

Per quanto il titolo Ghostbusters sia stato accolto tutt'altro che bene da critica e pubblico, non è quest'ultimo ad essere la causa principale del fallimento finanziario. Infatti, alla base di tutto, ci sono due titoli MOBA, che però non hanno mai visto la luce, essendo stati bruscamente interrotti. Il primo aveva il nome in codice 'Zeus', e sarebbe stato pubblicato dalla compagnia di hardware Razer. Il secondo, con il nome in codice 'Atlas', è stato finanziato inizialmente dal publisher cinese Tencent. In aggiunta al denaro effettivamente stanziato e sprecato per questi progetti mai portati a termine, un dirigente della compagnia Razer ha accusato Fireforge Games di aver interrotto la produzione di 'Zeus', ed aver utilizzato i fondi che gli erano stati resi disponibili per collocarli nel progetto 'Atlas'.

Fireforge Games è una compagnia fondata da Tim Campbell, ex Blizzard. Il CEO ha rifiutato di dare alcuna risposta in merito alla situazione.

FONTE: Kotaku Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Ghostbusters
Aggiungi in Collezione

Ghostbusters

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 15/07/2016
  • PS4 : 15/07/2016
  • Xbox One : 15/07/2016
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: FireForge Games
  • Publisher: Activision
  • Pegi: 12+
  • Lingua: Inglese con Sottotitoli in Italiano
  • +

che voto dai a Ghostbusters?

4.1

media su 13 voti

Inserisci il tuo voto