Fuga dal carcere in stile Metal Gear Solid

di

Per la serie "strano ma vero", ci giunge oggi una notizia che ha dell'incredibile, uno di quegli avvenimenti che pare possano accadere solo nei videogame, e più precisamente, nella saga di Metal Gear Solid.
In Francia, Jean-Pierre Treiber di 45 anni, sospettato di duplice omicidio è riuscito a scappare dal carcere di massima sicurezza in cui era imprigionato nascondendosi all'interno di una scatola di cartone. Una volta giunto all'esterno, la scatola è stata poi caricata su un camion per le consegne e portata via, durante il viaggio di 100 miglia, Treiber è riuscito poi ad uscire dal camion.
L'avvenimento ha causato forte imbarazzo tra i funzionari francesi e adesso le autorità hanno cominciato una caccia all'uomo per catturare il fuggitivo temendo anche che la sua libertà provochi il panico tra i cittadini.
Treiber si trovava in carcere dal 2004 in attesa del processo con l'accusa di aver strangolato la figlia dell'attore francese Roland Giraud e Katia Lherbier.

Videogiochi

Videogiochi