Phantom Dust Oggi alle ore 21:00

Giochiamo in diretta con l'edizione remaster di Phantom Dust

Games Week: il primo consumer show italiano dedicato ai videogiochi

di

Dopo la settimana della moda e quella del design, Milano apre le porte ai videogiochi: si terrà, infatti, dal 4 al 6 novembre 2011 la prima edizione di Games Week, manifestazione ufficiale dell'industria videoludica, promossa da AESVI, l'associazione di categoria del settore, rivolta non solo agli appassionati, ma anche alle famiglie e a chi vuole divertirsi insieme videogiocando. Per ospitare l'evento, che vedrà la partecipazione di tutti i principali protagonisti dell'industria dei videogiochi, è stata scelta una location avveniristica come il MiCo - Milano Congressi, che viene inaugurata proprio nel mese di maggio 2011. Con una capacità ricettiva di 20.000 persone e oltre 50.000 mq di spazio espositivo disponibile, sarà il più grande convention center d'Europa e farà parte del nuovissimo ed esclusivo complesso CityLife.

Il pubblico che deciderà di partecipare all'evento avrà l'opportunità di vivere un'esperienza di divertimento a 360 gradi. Sarà, infatti, possibile provare in anteprima le novità più attese in vista del Natale 2011, incontrare gli sviluppatori e scoprire i segreti che si celano dietro la realizzazione di un successo videoludico, oppure giocare insieme alle celebrities che visiteranno il salone. Per i videogiocatori più evoluti, ma anche per chi è alle prime armi e vuole mettersi alla prova divertendosi, ci sarà la possibilità di sfidarsi in tornei e competizioni. Videogiochi, ma non solo: nel corso della manifestazione sono, infatti, previsti spettacoli, concerti ed eventi che contribuiranno a rendere Games Week un evento imperdibile per tutti.

Ha commentato Gaetano Ruvolo, Presidente AESVI. "Games Week arriva per rispondere all'esigenza dei consumatori, sempre più vicini alle forme di intrattenimento digitale, di avere un evento di riferimento per il mondo dei videogiochi in Italia, e all'esigenza dell'industria di avere una vetrina di prestigio per mostrare le novità e coinvolgere il pubblico in modo più diretto. Siamo convinti che grazie allo straordinario apporto di tutti gli operatori del settore riusciremo a conseguire questo obiettivo già a partire da questa prima edizione".