GamesCom 2010: Nintendo salta, Microsoft indecisa

di

Se da un lato Sony conferma la sua conferenza stampa per il marchio PlayStation per giorno 17 agosto, lo stesso non si può dire delle concorrenti Nintendo e Microsoft. Infatti, mentre la casa di Kyoto annuncia l'intenzione di non voler tenere alcun incontro con i giornalisti durante il GamesCom di Colonia, l'azienda di Washington sta ancora pianificando la situazione, e una decisione ufficiale in merito è in fase di studio e sarà resa nota la prossima settimana.