GameStop annuncia i risultati finanziari dell'ultimo trimestre

di

Il colosso americano GameStop ha diffuso i risultati finanziari dell'ultimo trimestre (terminato il 31 gennaio scorso) e di tutto il 2014, in attesa dei dati relativi al corrente anno fiscale 2015, che terminerà il 31 marzo.

Durante lo scorso trimestre, GameStop ha incassato 3.48 miliardi di dollari, dato in calo del 5.6% rispetto ai 3.68 miliardi registrati nello stesso periodo dello scorso anno. Le vendite di prodotti mobile, di elettronica di consumo, gadget e software registrano una crescita mentre le vendite hardware sono in leggero calo. Si tratta tuttavia di un risultato atteso dai manager del gruppo, il 2013 ha visto l'uscita di Xbox One e PlayStation 4 mentre nel 2014 non sono uscite nuove console. I profitti netti dell'ultimo trimestre sono pari a 244.1 milioni, in crescita se paragonati ai 220.5 milioni incassati dodici mesi fa.

Per quanto riguarda l'intero anno, GameStop registra vendite pari a 9.3 miliardi di dollari, dati in crescita del 3.4% rispetto all'anno fiscale 2013. In linea generale, durante tutto l'anno le vendite hardware sono cresciute del 17.3%, il mercato digitale cresce del 30% mentre la divisione mobile/elettronica di consumo sale del 70.8%, generando ottimi guadagni per la società. Sempre bene il mercato dell'usato (in crescita del 2.6%) mentre per quanto riguarda la vendita di software nuovo il calo è pari all'11%. Nel periodo indicato la compagnia ha comunque registrato un guadagno pari a 393.1 milioni, in netta crescita rispetto ai 354.2 milioni dell'ultimo report finanziario.

Maggiori dettagli arriveranno nelle prossime ore, quando il CEO del gruppo (Paul Raines) discuterà i risultati appena presentati con gli azionisti.