Goichi Suda:”I giochi sono più importanti delle piattaforme”

di

Goichi Suda, noto autore giapponese di videogiochi, conosciuto nel mondo videoludico con lo pseudonimo di Suda51, in una recente intervista con Expansive DLC ha detto che “i giochi sono più importanti delle piattaforme su cui vengono rilasciate”. A tal proposito, Suda ha elogiato il mondo dei titoli indie, constatando che questo genere è diventato importante tanto quanto i tripla-A.

"Credo che ad essere più importanti per gli utenti siano i videogiochi stessi, piuttosto che le piattaforme su cui vengono rilasciati. Inoltre, sono convinto che bisogna avere a disposizione diversi generi, e non solo i titoli tripla-A. I titoli indie, ad esempio, non vengono realizzati tutti con poche risorse. Penso che ci troviamo in un periodo in cui vengono lanciati diversi tipi di giochi, appartenenti a settori diversi, ma tutti ugualmente buoni". Suda ha poi parlato di Grasshoper Manufacture, la compagnia per cui ricopre il ruolo di amministratore delegato e per cui fu autore del suo primo successo commerciale, The Silver Case, e del rapporto con Nintendo:"Non abbiamo ancora annunciato alcunchè per WiiU, mentre per 3DS abbiamo Liberation Maiden. Le console Nintendo sono sempre molto importanti per noi". Grasshoper Manufacture non pubblica un gioco su console Nintendo sin dai tempi di No More Heroes 2. Il prossimo titolo sviluppato dal team di Suda è dedicato alla Playstation 4, Lily Bergamo. E' stato annunciato al TGS di quest'anno e brevettato recentemente in Nord America.FONTE: Expansive DLC