PlayerUnknown's Battlegrounds Adesso online

Giochiamo in diretta con il fenomeno del momento!

E3 2015

Grandi aspettative per l'E3 da parte di Sony, ma Andrew House ammette la carenza di first party

di

Si è da poco tenuto l'Electronics Investor Relations Day 2015, dove il CEO di Sony Computer Entertainment, Andrew House, ha avuto modo di esprimersi, durante una presentazione, sulla grande compagnia che rappresenta e i suoi progetti e aspettative per il futuro.

In particolare, riferendosi all'attesa conferenza di Sony per l'E3 del prossimo mese, House ha dichiarato: "Credo che lo show di quest'anno sarà davvero entusiasmante. Avremo modo di vedere nuovi prodotti che sfruttano a pieno i nuovi hardware e garantiranno esperienze di gioco grandiose."
Il CEO ha anche speso delle parole per parlare dei titoli first party e third party. Andrew House ha rivelato che Sony si sta impegnando molto nel sostenere sviluppatori e publisher third party perché, come lui stesso ha ammesso, "la line-up di videogame first party è alquanto carente quest'anno".
Non ci resta che attendere la conferenza di Sony, che si terrà alle 3.00 del mattino di martedì 16 giugno (ore italiane) per riscontrare le parole del CEO; considerando che la compagnia non ha in programma una conferenza per la Gamescom di quest'anno, è molto probabile che gli annunci di maggiore importanza vengano rivelati in occasione dell'evento di Los Angeles, piuttosto che rimandati alla Paris Games Week di ottobre.