GTA 5 è stato il gioco più venduto a luglio negli Stati Uniti

di
NPD ha diffuso i dati di vendita hardware e software di luglio in Nord America: durante lo scorso mese, i giocatori americani hanno speso 480.1 milioni di dollari per l'acquisto di hardware, software e accessori. Si tratta di una cifra in calo del 14% rispetto al 559.1 milioni registrati nel luglio del 2015.

Nello specifico il mercato hardware ha generato 141,3 milioni mentre le vendite giochi per console hanno fruttato 210,3 milioni di dollari. Le vendite dei giochi PC toccano quota 11.4 milioni, infine il mercato degli accessori ha inciso per 117,1 milioni.

Classifica Software

  1. Grand Theft Auto V (vendite digitali e retail)
  2. Overwatch (esclusive le vendite digitali su Battle.net)
  3. LEGO Star Wars Il Risveglio della Forza (vendite digitali e retail)
  4. Monster Hunter Generations (solo vendite retail)
  5. Call of Duty Black Ops III (vendite digitali e retail)
  6. Minecraft (solo vendite retail)
  7. NBA 2K16 (vendite digitali e retail)
  8. DOOM 2016 (solo vendite retail)
  9. Destiny Il Re dei Corrotti (vendite digitali e retail)
  10. Tom Clancy’s Rainbow Six Siege (vendite digitali e retail)

Grand Theft Auto V domina la classifica software di luglio negli USA, con a seguire Overwatch e LEGO Star Wars Il Risveglio della Forza. L'unica nuova sucita del mese è Monster Hunter Generations, che si piazza al quarto posto, i dati però non includono le vendite digitali.

Hardware

Sul versante hardware, a luglio Xbox One è risultata la console casalinga più venduta, interrompendo la striscia di PlayStation 4, grazie al taglio di prezzo temporaneo e ai bundle proposti dalla casa di Redmond. Nintendo 3DS invece si conferma la piattaforma più venduta in assoluto in Nord America.