Q&A Domande e Risposte Oggi alle ore 16:00

Rispondiamo in diretta a tutte le vostre domande e curiosità

Guild Wars Beyond continua con il secondo capitolo di Venti del cambiamento

di

NCsoft a ArenaNet sono entusiasti di annunciare il Winds OF Change Parte seconda per Guild Wars. Guild Wars Beyond continua con il secondo capitolo di Venti del cambiamento, a tutt'oggi la più grande espansione di contenuti gratuiti di Guild Wars. Questo lancio vede l'aggiunta di altre 11 missioni, 5 zone rivisitate e innumerevoli scene segrete per chi vuole scoprire la trama in ogni minimo dettaglio.

Nella puntata precedente, i giocatori hanno avuto modo di conoscere il Ministero della Purezza, un'organizzazione il cui scopo era quello di riportare la pace e l'ordine a Cantha, attanagliata dalla guerra. Il Ministero diede inizio a una legittima campagna per tentare di liberare la terra dagli Appestati, abomini scatenatisi nel corso degli eventi di Guild Wars Factions, con una mobilitazione del popolo in favore di questa causa, nel convincimento che Cantha fosse una terra che non aveva bisogno di eroi, ma soltanto di persone in possesso della forza e della volontà di far valere le proprie ragioni. Da queste semplici premesse, il Ministero crebbe in autorità e dimensioni mentre gli Appestati venivano estirpati dalle terre. Il popolo, insoddisfatto dell'imperatore di Cantha che si dimostrava incapace di fornire protezione ai propri sudditi, riponeva le speranze nel Ministero. 

In seguito alla sconfitta di tutti gli Appestati da parte dei giocatori, il Ministero della Purezza rivolse quindi lo sguardo all'obiettivo successivo su cui concentrare i propri sforzi: le gang di Kaineng; la Confraternita di Giada e gli Am Fah. Da lungo tempo, queste bande hanno rappresentato una minaccia che ha permeato la vita di Cantha: l'impero non dispone della forza necessaria a fermare la loro azione. Queste due organizzazioni si sono scontrate continuamente e la loro lotta impedisce di raggiungere una dimensione che possa rappresentare una minaccia diretta per l'impero. Questi tre antagonisti formano un sistema di pesi e contrappesi reciproci: un equilibrio di potere la cui instabilità minaccia di sfociare nella violenza in qualsiasi momento. Sotto la guida del Ministro Reiko, il Ministero della Purezza ha annunciato che il regno di terrore delle gang dovrà  finire, a qualunque costo. 

In questa seconda puntata delle tre previste per Venti di cambiamento, il conflitto tra il Ministero della Purezza e le gang si intensifica. La Confraternita di Giada e gli Am Fah vengono respinti e mettono in atto rappresaglie adottando misure disperate dagli effetti distruttivi. Alcune persone iniziano a chiedersi se valga la pena pagare un tale prezzo per la sicurezza... Dove sarà posto il limite a ciò che deve essere ritenuto una minaccia? Le motivazioni addotte dal Ministero della Purezza si fanno sospette con l'arrivo di un Assassino storicamente legato proprio con la dirigenza del ministero medesimo.  

I giocatori si ritrovano nel bel mezzo di questo scontro mentre si verificano cambi di bandiera ed esplosioni della tensione accumulata. È tempo di trasformazioni in quel di Cantha, ma riuscirà questa terra a superarle senza soccombere?