Guitar Hero Live: i brani più difficili secondo gli sviluppatori

di

Comunicato Stampa: Gli sviluppatori di Guitar Hero Live hanno recentemente espresso il loro parere riguardo le tracce più difficili presenti nel nuovo gioco della serie, in uscita il prossimo 23 ottobre.

Megadeth – Hangar 18 (Aaron Grimes, progettista MIDI)

Questo brano è reso difficile dalla ritmica degli assoli. Marty Friedman suona in modo molto preciso e sfrutta tutta la lunghezza del manico, come si può vedere dalla trascrizione. Per imparare il brano conviene tenere d’occhio le pennate prima della sezione con hammer-on e pull-off, poi lasciare che l’altra mano faccia il resto!

Alter Bridge – Cry of Achilles (Nathan Coppard, progettista senior)

Il brano comincia con un’intro acustica, che è più difficile di quanto sembri perché evidenzia ogni singolo errore. Una volta superata bisogna affrontare il riff della strofa, una ritmica complicata da suonare con precisione. Se non ci si perde sui cambi di tempo si arriva all’assolo: l’occasione migliore per fare un po’ di scena. Poi resta solo l’outro, che è una vera e propria prova di resistenza. Se non si finisce alla grande, tutto il resto del brano non conta niente.

Gli altri pareri dei membri del team FreeStyle Games sono disponibili su questa pagina del PlayStation Blog.

Guitar Hero Live

Guitar Hero Live
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • PS4
  • Xbox One
  • Ps3
  • Xbox 360
  • Wii U
  • Date di Pubblicazione
  • PS4 : 23/10/2015
  • Xbox One : 23/10/2015
  • Ps3 : 23/10/2015
  • Xbox 360 : 23/10/2015
  • Wii U : 23/10/2015
  • Genere: Rythm Game
  • Sviluppatore: FreeStyleGames
  • Publisher: Activision-Blizzard
  • Pegi: 12+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • +

che voto dai a Guitar Hero Live?

7.8

media su 8 voti

Inserisci il tuo voto