Halo: Reach, Bungie aveva in mente il multiplayer per i combattimenti spaziali

di

In una recente intervista rilasciata a Game Informer, il creative director di Halo: Reach Marcus Letho ha rivelato che durante lo sviluppo di Reach, Bungie aveva ideato una modalità multiplayer competitiva tratta dalla missione Long Night of Solace della campagna principale, in cui all'utente è richiesto di affrontare un combattimento spaziale a bordo di un'astronave.
"Scherzavamo di tanto in tanto su questa idea e avevamo anche realizzato una bozza nelle prime fasi di sviluppo. Ma le meccaniche di gioco erano veramente inconsistenti e ben presto ci siamo resi conto che la modalità non avrebbe raggiunto gli standar qualitativi richiesti. Almeno, non così elevati da giustificare un lavoro extra. Con tutte le caratteristiche e contenuti presenti, Reach era già un progetto ambizioso con delle scadenze improrogabili."

FONTE: CVG Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Halo: Reach
Aggiungi in Collezione

Halo: Reach

    Disponibile per
  • Xbox 360
    Date di Pubblicazione
  • Xbox 360 : 14/09/2010
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Bungie
  • Publisher: Non Disponibile
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +

che voto dai a Halo: Reach?

8.4

media su 264 voti

Inserisci il tuo voto